h1

«Mi piace… lì», unite contro il cancro

14 ottobre 2010

A Maria piace  in sala, sul divano-letto. Ad Antonella sotto la scrivania e a Giulia sull’asse da stiro. A Simona buttata sul divano, mentre a Giovanna vicino alle scarpe.  In queste ore su Facebook migliaia di donne italiane stanno modificando il loro stato, postando un malizioso messaggio che incuriosisce, soprattutto gli uomini… Quel  “Mi piace….lì”, lascia intendere chissà cosa, ma in realtà indica il posto dove alle donne piace lasciare la loro borsa. Questo è il supporto che le donne italiane stanno dando volontariamente, al “Nastro Rosa”, campagna di prevenzione al cancro al seno che la Lilt (lega italiana per la lotta contro i tumori) ha organizzato per il mese di ottobre. “Nastro Rosa”, attraverso la sua campagna mira a sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione per questo tipo di cancro, offrendo visite di controllo gratuite in uno dei quasi 400 ambulatori presenti sul territorio nazionale. Per sottolineare l’importanza della prevenzione, la Lilt ha organizzato una serie di eventi collaterali, illuminando di color rosa alcuni dei monumenti importanti, sia in Italia sia all’estero, coinvolgendo perfino meraviglie della natura come le cascate del Niagara. L’uso di Facebook non è una novità per Nastro Rosa. Già lo scorso anno infatti le donne del social network si unirono contro il cancro, aggiornando il proprio status con il colore del reggiseno che indossavano in quel momento.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...