h1

A PRIMA VISTA

20 febbraio 2012

Tra gli essere umani, l’attrazione è in prima istanza visiva; gli altri sensi, come l’olfatto, entrano in gioco a distanza ravvicinata, motivo per cui facciamo ricorso al trucco, a pettinature, a gioielli, a tatuaggi e persino a cicatrici decorative. Le teorie delle anime gemelle, dell’affinità intellettuale, dell’essere stati amanti ipotetici in incarnazioni precedenti, sono un’interpretazione a posteriori; naturalmente ci sono rispettabilissime eccezioni come…. In genere le donne si abbelliscono di più, ma gli uomini non sono meno vanitosi; nessuna donna oserebbe mai esibire i mantelli imperiali, i pennacchi e le medaglie che ostentano i militari. I Niger, nella tribù dei wodaabe, si svolge annualmente un concorso di bellezza maschile. I giovani si agghindano e ballano davanti a una giuria femminile che selezione i più attraenti. I guerrieri diventano strabici a furia di smorfie pur di mostrare anche l’ultimo dente, perché il bianco degli occhi e quello dei denti sono ritenuti il più prezioso attributo di bellezza. Da questa parte del mondo abbiano l’equivalente, ma sono ragazze in costume a mostrare a una giuria di uomini non denti e occhi, bensì seni e cosce. La vincitrice si porta a casa una coroncina di pietre fasulle e il titolo della donna più bella dell’universo.

(Isabelle Allende, Afrodita)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...